FORGOT YOUR DETAILS?

ePrototyper

Un software espressamente progettato e sviluppato per supportare il processo di definizione delle caratteristiche di un prodotto a fronte di richieste della clientela, nuove oppure in variante rispetto a prodotti precedentemente realizzati.

Uno strumento versatile e trasversale

ePrototyper trova utilizzo in ambiti molteplici. Tipicamente è adottato nella fase di gestione tecnico-commerciale di richieste che non sono esaudibili con prodotti a catalogo, ovvero nella definizione delle componenti principali di una nuova commessa.

La funzione principale del modulo è, infatti, quella di riempire in modo rapido una matrice materiali/lavorazioni, senza la necessità di prerequisiti anagrafici di sistema completi. In altri termini, il modulo è concepito per partire da "un foglio bianco" e permettere all'utente di inserire velocemente la distinta base ed il ciclo di lavorazione del prodotto da costruire.

ePrototyper non richiede necessariamente l'uso di articoli precedentemente censiti nel sistema ed è in grado di utilizzare i riferimenti più adatti alla situazione specifica: l'utente può inserire nella matrice sia codici nuovi che codici di anagrafica, con relativi attributi, a qualsiasi livello di distinta.

Queste ultime funzionalità, evidenziano un altro utilizzo tipico di ePrototyper: la variazione di una fornitura precedentemente compiuta operando in modifica di materiali e/o lavorazioni, a partire da un prodotto, ovvero modello, di riferimento.

In sintesi, lo strumento può essere utilizzato per due finalità basilari:

  • la valutazione preventiva e rapida della composizione materiali-lavorazioni di una fornitura da realizzare, vale a dire una prototipazione destinata ad un preventivo tecnico-commerciale
  • la definizione completa e definitiva di materiali e lavorazioni necessari alla realizzazione di una fornitura acquisita, vale a dire una configurazione di prodotto destinata a tradursi in una richiesta produttiva effettiva

In entrambi i casi, è possibile assumere il prototipo iniziale a riferimento della costruzione effettiva che ne consegue ed alimentare un opportuno archivio di riferimento futuro.

Espandi ePrototyper abbinandolo ad altri moduli della Suite eNX!

Grazie alla funzione di generazione automatica degli ordini di produzione di eSimulator, è possibile sfruttare la capacità di esplorazione dinamica del Piano di Produzione: l’utente può così utilizzare quest’ultimo modulo sia come simulatore, che come configuratore dinamico della richiesta produttiva.

Attraverso l’integrazione con eNX, il modulo agevola così le operazioni riducendo gli errori di inserimento (finiti, componenti, materiali e lavorazioni); in seconda istanza, consente di comporre progressivamente un processo organizzato ed efficiente di raccordo tra chi si occupa della traduzione tecnica della richiesta cliente, e quindi dello sviluppo di un’offerta commerciale, e chi si occupa delle sua costruzione operativa, pertanto della messa in produzione.

TOP